Errore
  • Il template per questa pagina non è disponibile. Contatta l'amministratore del sito.
Martedì, 13 Maggio 2014 14:59

La Spezia

La Spezia si trova al centro del “Golfo dei Poeti“, che è un’ampia insenatura naturale che si estende dal paese di Lerici fino a quello di Portovenere, è racchiusa da un arco di verdi e lussureggianti colline. La Spezia è una città moderna, ricca di musei e con dintorni incantevoli come le Cinque Terre.

 

La Spezia offre al turista un golfo straordinario e unico, navigabile tutto l’anno perché profondo e riparato dai venti e dal mare, con clima mite grazie ai monti ed alle colline che la sovrastano come una corona permettendo passeggiate ed escursioni in tutto l’arco dell’anno.

 

I prodotti tipici del territorio, di terra e di mare, soddisfano i palati più esigenti, mentre i paesi, le spiagge della costa spezzina entusiasmano per la bellezza panoramica e dei fondali cristallini.

 

Il modo migliore per godere appieno delle bellezze di La Spezia è una bella passeggiate tra le vie cittadine e sulle colline che sovrastano la città per poter vedere, oltre al panorama mozzafiato, i resti della vecchia cinta muraria che cirdondava la città ed il Castello San Giorgio costruito, come la cinta muraria nel XIII secolo.

 

La Spezia è molto famosa per la cantieristica navale ed in modo particolare per quella militare ed è anche la base dell’Arsenale Militare il cui complesso occupa l’intero settore meridionale della città distendendosi su una superficie di 90 ettari. L’arsenale oltre alle strutture militari racchiude in se il Museo Navale (http://www.marina.difesa.it/laspezia/index.asp) che contiene migliaia di oggetti e cimeli, modelli di navi, polene, bandiere di combattimento, armi subacquee, artiglieria, ecc.

 

Oltre al Museo Navale a La Spezia potrete visitare:
Museo Civico Amedeo Lia(http://mal.spezianet.it/): collezione d’arte di oltre millecento opere collezionate da Amedeo Lia ospitata nell’antico convento dei Frati di San Francesco da Paola.
Museo Civico Archeologico Ubaldo Formentini di La Spezia – Museo del Castello di San Giorgio (http://www.castagna.it/musei/sangiorgio/Castello/Pagina1.htm) : conserva collezioni archeologiche ed una raccolta di materiale romano proveniente da Luni.

 

Museo Etnografico(http://www.comune.sp.it/conoscerecitta/musei/museo_etnografico.html): contiene materiali e oggetti relativi alla cultura e alla civiltà della Lunigiana, del periodo che va dal Settecento ai primi anni del Novecento.
Palazzina delle Arti e Museo del Sigillo (http://www.laspeziacultura.it/default_sigillo.htm): è  sede della biblioteca speciale d’arte e archeologia con laboratori didattici, esposizione permanente della collezione dei sigilli, e spazi destinati a mostre temporanee e a convegni.

 

Museo Diocesano (http://www.comune.sp.it/conoscerecitta/musei/museo_diocesano.html) : collezioni permanenti di manufatti artistici della vita della diocesi che si accompagna necessariamente all’esposizione temporanea e tematica di manufatti liturgici e chiesastici in genere per dare un quadro completo della vicenda religiosa del territorio.

 

Museo Nazionale dei Trasporti (http://www.museonazionaletrasporti.it/) : museo nato con lo scopo di salvaguardare mezzi filoviari e ferroviari. Attualmente è stata inaugurata la sezione ferroviaria.

 

CAMeC Centro d’Arte Moderna e Contemporanea di La Spezia: (http://camec.spezianet.it/) ospita sia opere derivanti dalle raccolte civiche storiche, sia le collezioni d’arte donate al Comune della Spezia da Giorgio Cozzani e Ferruccio Battolini.

 

Museo Etnografico di Ortonovo (http://www.metortonovo.it/) : esposizione inerente la vita contadina locale con particolare riferimento alla coltura e spremitura delle olive.

 

Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo(http://www.museodellaresistenza.it/): museo storico per la memoria degli orrori della guerra e dei modi con cui le popolazioni civili cercavano di sopravvivere.

Per maggiori informazioni turistiche su La Spezia e per essere aggiornati sugli eventi del territorio della provincia visitate il sito “Turismo La Spezia” (http://www.turismoprovincia.laspezia.it/it) oppure il sito del “Comune di La Spezia” (http://www.comune.sp.it)

Pubblicato in Turismo